martedì 31 luglio 2007

Facendo zapping in tv, ieri sera mi sono imbattuta sulla trasmissione di Lucignolo. Guardando il servizio su Corona, mi sono resa conto che io non faccio parte di questo mondo. Mi domando come si possa vivere una vita normale, anzi vantarsi di quello che fa ed ha fatto, oltretutto trarne ancora più notorietà. Che esempio costruttivo per le nuove generazioni può essere. Io censurerei Corona, insieme a lui i giornalisti che lo intervistano, che divulgano un esempio cattivo di come si conduce la propria vita.

2 commenti:

Giorgio ha detto...

Ciao Leone, anzi Leonessa. Detesto la trasmissione Lucignolo e non posso che essere daccordo con te. Ai Media non interessa la parte "educativa" e le nuove generazioni ancor meno. Mirano solo a trarne i benefici maggiori, in senso economico ovviamente. Purtroppo se Lucignolo continua ad esistere è perchè ci sono degli sfigati che lo guardano. Questo è il vero problema. I blog rappresentano uno dei pochi mezzi a nostra disposizione per tentare di comunicare, di unirci e di...salvarci finchè siamo in tempo. Ciao

leone73 ha detto...

grazie Giorgio per la tua visita mi auguro che tu possa venire a trovarmi più spesso! hai ragione quando dici che i blog sono un mezzo per comunicare, ma io nutro un forte dubbio il mezzo è sottovalutato, se ti guardi intorno di blog interessanti sono pochi. Concordo che noi che abbiamo un pò di sale in zucca potremmo unirci per contrastare la falsità di valori, il consumismo ecc che ci circonda! Ti aspetto